Sala Prove Km97 - La Casa della Musica
Foto J. Stifani

InSharing, Associazione Culturale, nasce nell’ambito del Programma Regionale per le Politiche Giovanili Laboratori Urbani – Mettici le Mani (Reione Puglia – Bollenti Spiriti) con l’intento di fornire supporto integrato all’Associazione SUM, tramite il progetto Audiofficina, in merito alla gestione dello spazio Km97 Casa della Musica.
InSharing presenta nel proprio organico profili e competenze ad ampio spettro operativo, garantendo: un comparto creativo e propositivo in grado di fornire idee e generare progettualità, un comparto attuativo e di controllo deputato alla realizzazione dei progetti e a saggiarne efficienza e durevolezza, un comparto di mantenimento con vocazione all’ascolto che funge da collettore di feedback, in grado di rendere sostenibili le creazioni progettuali e di carpirne punti di forza e punti deboli, pratiche tali da assicurare un sostegno continuo e una tempestiva risoluzione dei problemi.
La parola chiave e il punto di forza per il team di lavoro è “condivisione”, infatti i singoli componenti dell’organizzazione hanno già sperimentato, in altre sedi di lavoro, come la buona pratica del condividere, se ben normata ed esercitata, si traduca in un moltiplicarsi di idee e capacità, in ottimizzazione delle risorse (tempo, spazio, azione, capitali etc.), in una maggiore perizia nel raggiungere gli obbiettivi, ma anche in una crescita delle sensibilità e dell’ascolto, in un reale aumento della qualità della vita, del lavoro e della socialità/solidarietà.
Le competenze messe a disposizione dall’organizzazione per questo progetto riguardano:
profonda conoscenza del panorama musicale, con particolare attenzione alla fenomenologia legata al territorio, frutto della sinergia tra attività di ricerca e servizi somministrati ai gruppi musicali;
competenze tecniche di produzione e divulgazione audio, con la presenza nello staff di tecnici del suono e musicisti;
• competenze nel settore dell’elettrotecnica applicata alla musica e nel settore strumentistico (conoscenza, costruzione, manutenzione degli strumenti musicali);
• competenze nel settore informatico e dei software dedicati alla produzione musicale, in modo particolare perizia nella conoscenza e uso di apparati informatici di tipo Open Source;
• competenze nel settore informatico divulgativo e del marketing, con lo sviluppo di piattaforme e applicazioni per il web;
• competenze nel settore della comunicazione attraverso i media, con un range di operatività che coinvolge il graphic design, la pubblicazione giornalistica e di divulgazione, l’informazione sul web e sui social networks;
• competenze nel settore delle pubbliche relazioni, del rapporto con l’utente (customer satisfaction), e della mediazione e facilitazione negli scambi culturali ed interculturali;
• competenze nel settore legale, con una particolare conoscenza della storia e dell’impiego delle licenze libere in materia di tutela e paternità delle opere intellettuali;
• competenze nel comparto organizzativo e di coordinamento, perizia nelle strategie di problem solving;

Altri partner tecnici del progetto Audiofficina
AUT Anomalie Urbane in Transito, via Donato Iaia, 18 – 70014 – Conversano (BA)
Spazio Sociale Zei, Corte dei Chiaramonte, 2 – 73100 – Lecce (LE)
Artimedia s.c.ar.l., via Donato Iaia, 14 – 70014 – Conversano (BA)
UASC! Ass. S.F.L. Via Bari, 54/B – 73100 – Lecce (LE)
TelaLab Onlus, Via Adda, 1 – 73100 – Lecce (LE)
SaLUG!, Corte dei Chiaramonte, 2 – 73100 – Lecce (LE)
Il Formicaio Ass. di Promozione Sociale, Via Della Notte, 15 – Lecce (LE)
Gli Additivi A.P.S., via De Jacobis, 3 – 73100 – Lecce (LE)
Cianfrusocoop, Piazza Pertini, – 73015 – Salice Salentino (LE)